Andreas Görre, stagista in Human Resources

Nell'estate del 2015 ho concluso le lezioni della scuola media di commercio, cui è seguito un anno di stage per completare la mia formazione di impiegato di commercio. Ho capito ben presto che avrei voluto svolgere lo stage presso le FFS. Quando ho cercato informazioni sui vari posti di tirocinio disponibili sulla homepage di login formazione professionale, sono stato subito attratto dall'annuncio per lo stage in seno alle risorse umane. Ho raccolto tutta la documentazione necessaria per la candidatura e l'ho spedita alla divisione Human Resources. Due settimane dopo ho ricevuto la conferma e sono stato molto contento del fatto che a partire da agosto avrei fatto parte per un anno intero di un'impresa giovane e dinamica.

Ho svolto vari incarichi, e ho così avuto l'opportunità di fare esperienza in tutti gli aspetti delle risorse umane, dal reclutamento alla procedura di ingresso e di uscita, alla gestione della salute, allo sviluppo del personale, fino al marketing delle risorse umane. Ero inoltre responsabile del Facility Management. Ovviamente buona parte del lavoro era di natura amministrativa, ma anche questo mi ha consentito di farmi un'idea chiara dei diversi settori di attività. Tra i miei compiti c'era anche l'organizzazione di eventi di vario genere. Ho apprezzato molto il lavoro in team, che è strettamente legato alla composizione della divisione. Ho avuto l'occasione di collaborare con persone dalle caratteristiche più diverse, cosa che mi ha insegnato molto. Nel primo semestre il lavoro in team è stato meno intenso che nel secondo, quando anche il mio ruolo è cambiato e ho acquisito maggiore responsabilità.

L'obiettivo del mio periodo trascorso da SBB Cargo International era di iniziare a conoscere il mondo del lavoro e il settore delle risorse umane, ma la realtà ha superato di gran lunga le mie aspettative. L'anno di stage da SBB Cargo International mi ha insegnato molte cose che posso e voglio sfruttare nel mio percorso futuro. Ho imparato ad esempio che l'affidabilità è una delle caratteristiche più importanti in un ufficio, e che un team può funzionare solo se ci si fida al 100% l'uno dell'altro. Un ulteriore elemento cruciale in ufficio è l'atteggiamento nei confronti degli altri. Il lavoro risulta infatti molto più facile se si riesce a creare un buon rapporto con i colleghi.

Mi ricorderò sempre di SBB Cargo International come di un'impresa determinata e dinamica, che lascia però spazio anche a momenti di spensieratezza. In quest'anno ho avuto modo di conoscere molte persone interessanti e gentili. Ho apprezzato in particolare il fatto di aver avuto la possibilit£à di assumermi delle responsabilità e di essere trattato non come un semplice stagista ma come un collaboratore a tutti gli effetti. Ho apprezzato inoltre le diverse forme di libertà: per esempio il gioco dei pronostici che abbiamo organizzato nell'ambito degli europei di calcio. Su suggerimento di un collaboratore io e l'altro stagista delle risorse umane abbiamo creato in modo autonomo un gioco dei pronostici, e visto che eravamo autorizzati a farlo abbiamo coinvolto nel gioco anche la consulente e il responsabile delle risorse umane. Così il lavoro diventa divertente!

Al termine della mia esperienza da SBB Cargo International trascorrerò un mese in Inghilterra, per migliorare il mio inglese, poi presterò il servizio militare per assolvere la scuola reclute. La prossima estate ho in programma di iniziare gli studi presso una scuola universitaria professionale.

Per concludere voglio ringraziare tutti i collaboratori di SBB Cargo International e in particolare la divisione HR, per aver reso questa esperienza straordinaria.

« Indietro